prezzi dinamici22

Nel settore ricettivo uno dei principali problemi di gestione è rappresentato dalla deperibilità dei servizi offerti. In altri termini non è possibile rivendere il pernottamento in una data di calendario ormai trascorsa semplicemente perché quel tipo di servizio non potrà più essere richiesto. In altri settori, invece, il prodotto invenduto può essere immagazzinato e successivamente ricollocato sul mercato in un momento di picco della domanda. Questo significa che una camera che rimane invenduta si traduce in un cosiddetto “costo affondato” ovvero non più recuperabile, e condiziona immediatamente la redditività dell’impresa.

Questa caratteristica intrinseca del settore costringe le imprese a puntare ogni giorno, non solo alla massimizzazione del numero di camere vendute ma soprattutto della redditività per singola camera. In passato si utilizzavano strumenti come la differenziazione dei prezzi su base stagionale e le promozioni last-minute.

L’innovazione tecnologica consente oggi di superare i limiti degli approcci tradizionali proponendo  strumenti avanzati di carattere analitico ed operativo che consentono di ottimizzare la redditività dell’impresa puntando ad avvicinarla al cosiddetto “massimo potenziale”.

Una gestione continua della dinamica dei prezzi è normalmente al di fuori della portata di un’impresa di medie e piccole dimensioni. Per questo motivo la nostra azienda ha progettato un servizio agile ma estremamente performante per la gestione della mobilità dei prezzi. Il servizio è mirato al raggiungimento di specifici obiettivi di posizionamento e redditività concordati con la proprietà mentre il costo è proporzionale ai risultati conseguiti.

Per ricevere maggiori informazioni, clicca qui.